fbpx

Inutile dire che negli ultimi mesi se ce ne fosse stato bisogno, i social hanno visto aumentare il loro ruolo nella promozione delle piccole e medie imprese. Proprio per questo è interessante valutare come il più grande proprietario di piattaforme, Mark Zuckerberg, si sta muovendo per incrementare e ottimizzare la presenza delle piccole e medie imprese sui Social. Proprio pensando a questo, infatti  è nato Facebook Business Suite, uno strumento che permette alle aziende di gestire facilmente gli account Facebook ed Instagram da un’unica piattaforma.

In questo articolo andremo a  vedere come funziona e partiamo subito con il dire che il primo vantaggio è avere tutte le funzioni dei profili Facebook ed Instagram  nella Business Suite, a cui è possibile accedere sia dal Desktop sia dall’App mobile.

Facebook Business Suite: tutte le funzioni disponibili

Anzitutto, come anticipato, questa piattaforma vi consente di pubblicare contemporaneamente sia su Facebook sia su Instagram, oltre che di gestire tutti i vostri contenuti ed annunci pubblicitari attraverso un’unica interfaccia.

Sulla vostra Business Suite si concentrano, quindi,  tutte le notifiche relative ai profili social, nonché i messaggi che gli utenti vi invieranno attraverso i diversi servizi di messaggistica. Il vantaggio è evidente: potete rispondere a tutti in modo semplice e veloce!

Infine, non poteva certo mancare una funzione relativa agli Insights. L’interfaccia vi dà infatti la possibilità di visualizzare le prestazioni dei post pubblicati su Facebook ed Instagram, permettendovi così di capire cosa interessa al vostro pubblico ed ottimizzare di conseguenza gli annunci pubblicitari. Il tutto da una sola piattaforma.

Ovviamente questo permette alla PMI di aggirare l’uso più articolato del Business Manager o del Creator Studio avvicinando di fatto l’azienda alla piattaforma.

Ma la praticità della Business Suite potrebbe non essere il solo dettaglio a distinguerla dal Business Manager. Alcune indiscrezioni riferiscono che Facebook sta pensando di integrare nell’interfaccia anche la funzionalità di messaggistica di WhatsApp. Se fosse vero, questa sarebbe la prima ed unica interfaccia a permettere di rispondere ai messaggi inviati sulle tre diverse piattaforme di comunicazione di Facebook.

Certo questa nuova funzione è evidentemente pratica, comoda ed intuitiva. Di fatto, però c’è un motivo in più per scegliere di usarla: incrementare le proprie vendite online. Non è un mistero, infatti che tutte le innovazioni degli ultimi mesi si sono sempre orientate ad incrementare la migrazione degli e-commerce sui social offrendo integrazioni e funzioni sempre più evolute. Quando Facebook ha presentato questo nuovo progetto circa un mese fa, infatti, ha chiaramente citato una serie di dati interessanti estrapolati da alcune ricerche sui bisogni degli utenti e delle aziende nel periodo della pandemia da Covid-19 secondo cui le aziende che riescono a realizzare più del 25 % delle vendite online avranno una maggiore probabilità di registrare vendite più elevate – e un minore tasso di licenziamento – nei prossimi mesi.

A questo dato interessante se ne lega un altro, che dimostra come la maggioranza degli utenti che ha effettuato acquisti online ha utilizzato maggiormente social media ed App di messaggistica per ricevere informazioni legate all’acquisto.

Come devono reagire quindi le piccole imprese Italiane? Esattamente come stanno facendo molte di loro in questi mesi: incrementando la propria presenza online al fine di raggiungere un numero più ampio di utenti interessati ai prodotti/servizi che offrono.

Se sei alla ricerca di un partner affidabile per trasformare e monetizzare la tua presenza online richiedici un preventivo!|

privacy

13 + 6 =

× Richiedi informazioni